English

Milano in movimento, lo è da sempre anche nell'arte e nelle molteplici espressioni della cultura, capace di sorprendere e di stupire. Gli stessi luoghi dove la cultura si evolve e cresce sono realtà dinamiche, fatte non solo per appassionare i visitatori, ma anche per aggregare talenti e saperi, suscitare interessi e curiosità.

Le Gallerie, numerosissime a Milano, sono come cartine al tornasole di quanto di più vivace esista in città nel campo dell'arte figurativa, con un respiro internazionale. Qui si organizzano mostre che spaziano fra i più diversi generi. Questi luoghi non sono solamente spazi riservarti alle esposizioni ma rappresentano anche un punto di aggregazione e di scambio culturale nella città.

Le Fondazioni sono istituzioni al servizio dei cittadini, capaci di fungere da volano alle idee, di favorirne la nascita e la diffusione. Organizzano mostre, promuovono incontri, sono luogo d’incontro e di scambio di esperienze.
Le biblioteche rappresentano un tesoro inestimabile custodito nella città. Nella Biblioteca Sormani si trovano oltre 600 mila volumi, tra cui la biblioteca di Stendhal. Circa 20 mila testate italiane e straniere consultabili nell'emeroteca; più di 32 mila tra dischi, cd, nastri e videocassette nel Centro Audiovisivo.

La Biblioteca Ambrosiana, per la vastità di raccolte, per il numero di codici custoditi, è tra le prime biblioteche italiane. Un mare di pagine in cui tuffarsi: storia, religione, letteratura. Si possono trovare testi classici ma anche rare pergamene. Vi sono istituzioni, come il Circolo Filologico Milanese, che offrono corsi di lingue da tutti i Paesi del mondo e anche corsi per chi desidera conservare la cultura e le tradizioni locali di storia e lingua milanese.


Le biblioteche non solo offrono accesso immediato a libri, periodici, audiovisivi e a tutti gli strumenti di conoscenza che le nuove tecnologie mettono a disposizione, ma garantiscono spazi di crescita personale e di socializzazione in risposta ai bisogni più vari dei visitatori. Luoghi del sapere in una città in cui scambi di idee e sviluppo culturale sono gli elementi fondanti. Molte anche le librerie (tutte le più grandi, ma non solo) che offrono spazi, spesso di notevoli dimensioni, per la presentazione di libri, giornate di studio, incontri e conferenze.
  



Scelti per voi

  • Biblioteca Ambrosiana
     Vai
  • PAC Padiglione di Arte Contemporanea
     Vai
  • Fabbrica del Vapore
     Vai

Cerca per categoria