Monumento a Montanelli, il giornalista per eccellenza
  •       >

Monumento a Indro Montanelli

Informazioni generali

Il monumento a Indro Montanelli - inaugurato il 22 aprile 2006, giorno in cui il giornalista avrebbe compiuto 97 anni - è una scultura realizzata interamente in bronzo dorato.

L’artista Vito Tongiani cita parzialmente una celebre foto del 1940 scattata nei corridoi del Corriere della Sera. Infatti, lo ritrae, avvolto in un pastrano e con il cappello accanto, seduto su una pila di giornali con la macchina da scrivere “Lettera 22” sulle ginocchia.

Inoltre, l’immagine complessiva del giornalista intento a scrivere all’interno di uno spazio delimitato da un muretto simboleggia la sua più celebre rubrica: “La Stanza di Montanelli”.

Aneddoti e curiosità

Il luogo dove è posta la statua, i giardini a lui intitolati nel 2002, è collegato da almeno tre fatti a Montanelli.

Primo. Ogni mattina prima di recarsi al lavoro Montanelli vi passa qualche minuto seduto su una panchina.

Secondo. Si trova a pochi passi dalla prima sede del “Giornale” in piazza Cavour.

Terzo. Nella vicina via Manin, nel giugno 1977, Montanelli è gambizzato dalle Brigate Rosse.

Dettagli utili

Raggiungibile con metropolitana M1 (linea rossa) fermata Palestro.

Mediagallery

    • loading
      • loading