Bambina che corre sul balcone: Balla e lo studio del moto
Bambina che corre sul balcone: Balla e lo studio del moto
  •       >

Bambina che Corre sul Balcone

Giacomo Balla - 1912

In questa celebre opera, Giacomo Balla affronta l’idea di movimento con un approccio analitico, rivoluzionario, attenendosi a uno studio oggettivo del soggetto ritratto che non si scompone, ma si moltiplica nello spazio che attraversa, come in una pellicola cinematografica.

Il quadro è del 1912, anno nel quale l’artista concentra i suoi studi attorno al tema della rappresentazione del movimento.

Sul retro della tela è rappresentato un paesaggio, databile tra il 1896 e il 1897.

 

Mediagallery

    • loading
    • loading