Per scoprire i tesori nascosti lungo le rive dei Navigli
Per scoprire i tesori nascosti lungo le rive dei Navigli
  •       >

I Navigli

App per iPhone, iPad e Android

Navigli Lombardi mette a disposizione l'app I Navigli, una guida interattiva sui tesori e sui percorsi lungo i canali che Leonardo da Vinci utilizzò per i suoi spostamenti, studiò e disegnò nei suoi due periodi milanesi, il primo di diciassette anni alla corte di Ludovico il Moro e il secondo di cinque anni durante la presenza dei francesi a Milano.

Tante sono le tracce di Leonardo sui Navigli, da Vaprio d'Adda ad Abbiategrasso che era sul suo percorso verso Vigevano e la Sforzesca, passando per le Conche dell'Incoronata con le sue Porte Vinciane ma soprattutto dalla Chiesa di Santa Maria delle Grazie affiancata dal Refettorio con l'Ultima Cena, alla quale oggi si aggiunge la Biblioteca Ambrosiana che custodisce il più importante dei Codici leonardeschi, l'Atlantico.

Ed è anche attraverso i Percorsi di Leonardo che si possono scoprire tanti diversi itinerari lungo i Navigli, per scoprirne il grande patrimonio culturale materiale e immateriale e riviverne la storia che sui loro argini ha visto il Barbarossa e Alberto da Giussano, i Visconti, gli Sforza, Maria Teresa d'Austria, Napoleone...

Ma anche per scoprire tradizioni e sapori di un territorio che ha ancora oggi una filiera di produzione agroalimentare d'eccellenza, figlia di quei lavori di canalizzazione e d'irrigazione che nei secoli hanno trasformato il paesaggio lombardo. Quel paesaggio che è in gran parte percorribile in bicicletta lungo le alzaie o a piedi all'interno degli itinerari del Parco del Ticino, del Parco Adda Nord e del Parco Sud, seguendo le suggestioni proposte da questa guida.

 

loading
    • loading