Itinerario tematico: Il gusto della storia di Milano
  •       >

Il gusto della storia

Descrizione itinerario

Un angolo di Parigi a Milano: è questa la via Madonnina, da dove inizia questo itinerario dedicato al sapore della tradizione. Con le vie S. Carpoforo e Fiori Chiari è parte infatti di un antico quartiere popolare noto nel secolo scorso anche come sede di numerosi postriboli e che sopravvive nei caffè e nei ristoranti tipici. Oltre alle gallerie d’arte e antiquariato, all’Accademia e alla preziosa Pinacoteca e Biblioteca, la via Brera - a breve distanza - offre anche ottimi ristoranti in cui assaporare i piatti della tradizione. Vero e proprio tempio del “Buon Paese” è poi la storica Salumeria Peck, in via Spadari, raggiungibile in pochi minuti di cammino scendendo verso il Duomo.

 

Locale prediletto da Verdi e Toscanini di ritorno dalla Scala, Camparino in Galleria sa di storia e di cultura. Un'altra tappa è rappresentata dal Savini, locale storico frequentato  da una clientela d’élite.

 

Attraversato tutto il corso Vittorio Emanuele II fino in piazza San Babila, ecco la via Bagutta dove è è possibile una sosta all'omonimo ristorante. Infine, ecco i Caselli di Porta Venezia che ospitano la sede dell'Associazione Panificatori di Milano e Provincia, l'Accademia Europea di Panificazione e Pasticceria (Casello Est) e la Casa del Pane (Casello Ovest).

Mappa

    loading
    • loading
    • Mediagallery

    • loading