le colline del vino lombardo, tra i più venduti in europa
  •       >

Le colline dei vini

Una storia antica e importante quella dei vini della Lombardia, che nel terzo millennio continuano a vivere un'epoca d'eccellenza. Barbera, Lambrusco, Chardonnay e Pinot sono solo alcuni dei pregiati vitigni coltivati da migliaia di anni sul territorio lombardo. In particolare Franciacorta e Oltrepò pavese sono al top della produzione di “bollicine” in Italia, e possono contare su circa 12 milioni di bottiglie Docg, Denominazione di Origine Controllata e Garantita, massimo riconoscimento di qualità e tipicità di un vino.

A sud del Lago d'Iseo, le colline bresciane della Franciacorta sono tappezzate di vigneti e piccoli borghi, con torri e castelli medievali, palazzi cinquecenteschi e ville patrizie. In questo soleggiato scenario si produce il Franciacorta Docg: dal sapore unico e inconfondibile, il suo colore giallo paglierino e il profumo fresco e armonico sono ottenuti  attraverso un processo di lavorazione in bottiglia, il più lungo e rigido al mondo di un vino spumante.

Anche l'Oltrepò pavese, tra colline, boschi e ruscelli, è uno dei territori vinicoli più ricchi della regione, dove si producono con il metodo classico “bollicine” Docg, uniche nel panorama degli spumanti italiani. Molto pregiati sono anche i vini rossi, riconoscibili per la corposità e la colorazione brillante e intensa, come il Bonarda e il Buttafuoco, che con il suo colore rosso rubino e il sapore robusto e corposo, è riconosciuto come un grande vino da invecchiamento.

Milano, invece, vanta di avere il suo vino Docg. Prodotto sulla collina di San Colombano al Lambro, un antico borgo legato alla città da storia e tradizioni. Deve il suo nome ad un monaco irlandese giunto sul luogo nel VI secolo d.c. che insegnò ai suoi abitanti la coltura del vino. In seguito, i Visconti favorirono l’espansione dei vigneti. Recentemente quando Lodi divenne provincia inserì la zona di San Colombano, ma con un referendum, i suoi abitanti scelsero di restare legati a Milano.

  • loading
  • Collegamenti interni

  • loading