Casa Museo Boschi Di Stefano: oltre duecento opere
  •       >

Casa Museo Boschi Di Stefano

Informazioni generali

Il Museo Boschi di Stefano fa parte del circuito delle Case Museo di Milano. Un sistema museale cittadino, nato nel 2008 con lo scopo di promuovere il patrimonio culturale e artistico milanese attraverso la storia dei suoi personaggi e conservato all’interno di ambienti unici.

 

Una quantità d'opere d'arte che ha dell'incredibile, soprattutto per un'abitazione privata. Casa Museo Boschi Di Stefano custodisce capolavori di Carrà, Fontana, De Chirico, Sironi, De Pisis e Boccioni.

 

Grazie alla passione dei suoi proprietari, i coniugi Antonio Boschi (1896-1988) e Marieda Di Stefano (1901-1968), il museo conserva una selezione di oltre trecento opere donate al Comune di Milano nel 1974.

 

Nel tempo, la raccolta è diventata una straordinaria testimonianza della storia dell'arte italiana del XX secolo.

 

Particolare interesse suscita la "Sala del Novecento Italiano" con le opere di Funi, Marussig, Tozzi, Carrà e Casorati.

 

Casa Museo Boschi Di Stefano, Museo Bagatti Valsecchi, Villa Necchi Campiglio e il Museo Poldi Pezzoli promuovono il progetto Di casa in casa per la scoperta delle quattro Case Museo di Milano seguendo i nuovi itinerari tematici in città. (vedi brochure in allegato).

Da non perdere

Nella "Sala Sironi", interamente dedicata all'artista, sono presenti anche le sculture di Arturo Martini.

Aneddoti e curiosità

Il “Giubo” ovvero il giunto Boschi: soprammobile in oro zecchino che riproduce un pezzo del motore che i suoi colleghi gli offrirono in dono al compimento del suo quarantesimo anno di lavoro alla Pirelli.

Dettagli utili

La Casa Museo è raggiungibile con la metropolitana M1 (linea rossa), fermata Lima.

ACCESSIBILITA'

  • Una persona in carrozzina non può in piena autonomia raggiungere l’ingresso ed entrare nel Museo. Sono accessibili le sale dove non sono presenti mobili e strutture della casa che impediscono il passaggio. Il visitatore può in piena autonomia raggiungere ed utilizzare i servizi igienici attrezzati a norma di legge per persone con disabilità motoria.
  • Prenotazioni e richieste di informazioni possono essere effettuate via telefono e/o email
  • Prezzi: il visitatore con disabilità usufruisce di biglietto gratuito
  • Non sono presenti sistemi di allarme antincendio acustici o visivi, ma l’allarme viene dato dal personale in servizio

Mediagallery

    • loading
      • Informazioni biglietto

        Ingresso libero.
        Gruppi su prenotazione.

      • Collegamenti esterni

      • loading