CantiereMemoria17/18
  •       >

CantiereMemoria17/18

Dal 3 dicembre 2017 al 6 gennaio 2018 - CantiereMemoria

Eventi in programma

Il filo conduttore della seconda edizione di CantiereMemoria, che dal 3 dicembre al 6 gennaio anima gli spazi di Casa della Memoria è la Costituzione e il diritto alla promozione e allo sviluppo della cultura come recita l'art. 9. Un palinsesto ricco di attività per bambini, ragazzi e adulti con l'obiettivo di ricordare il passato per trarne insegnamento e di guardare al futuro puntando sui giovani e sulle contaminazioni tra arti e culture diverse.

Il programma si articola in cinque filoni principali: le arti visive con due mostre, il teatro con performance e spettacoli, la musica, il cinema e i laboratori didattici.

CantiereArte racconta i valori materiali e immateriali del nostro paese attraverso due mostre: Il Paesaggio dei diritti. Fotografare la costituzione, curata da Maddalena D'Alfonso con la collaborazione degli studenti del Politecnico di Milano, e Käthe Kollowitz. Sentimento e passione civile, a cura di Renato Galbusera e prodotta dall'Associazione Artepassante, entrambe a Casa della Memoria.

CantiereTeatro propone quattro performance teatrali che raccontano il teatro come luogo della Comunità e I giovani per la città, spettacoli di attori non professionisti che offrono una prospettiva imprevedibile e vitale di alcuni grandi classici.

CantiereIncontri offre momenti di approfondimento con una serie di conferenze e dibattiti che hanno come protagonisti personalità del mondo dell'arte, del cinema e del teatro. Due sono gli Incontri con gli uomini straordinariFernand Garnier, il 9 dicembre, racconta la Resistenza Francese e la strage nazista sul Vecors; Franco Loi, il 16 dicembre, viene intervistato da Carlotta Cossutta con l'accompagnamento di alcune letture dei suoi scritti più celebri. Il 12 dicembre alle 15 Salvatore Settis è ospite alla Casa della Memoria, dialogando con il pubblico presente in sala. Il 14 dicembre dalle 15 è in programma la tavola rotonda Vedere la storia. La forza delle immagini attraverso cinema, televisione, archivi digitali e social network a cura di Giovanna Milella e Maria Fratelli.

CantiereMusica combina il tema principale con differenti espressioni musicali. Il concerto d'apertura del 5 dicembre vede la Woody Gipsy Band protagonista della serata. Il secondo concerto del 21 dicembre vede impegnati I Cameristi diretti da Giovanni Scafidi. Il 28 dicembre è la volta del duo Fase Hobart, mentre il concerto di chiusura del 6 gennaio è dedicato al M° Matteo Carminati al pianoforte. 
Il 26 dicembre un'esperienza sensoriale arricchisce il programma legato alla musica con Bagno di Gong a cura di Mahendra Daniele Riggiardi.

CantiereCinema è la rassegna cinematografica di CantiereMemoria con proiezioni quotidiane di memoMI e proiezioni serali con film di Andrea Bersani e Roberto Faenza.

CantierePerTutti è la proposta di laboratori didattici e workshop per bambini e adulti. Quattro laboratori dal titolo Cronacateatro, il 5,7,10, 22 dicembre, curati da Studionovecento hanno lo scopo di creare un corto teatrale che verrà messo in scena in uno spettacolo serale. Vi sono anche laboratori di canto e di circo, così come workshop dedicati ai giochi di una volta.

CantiereMemoria è curato da Maria Fratelli e da Andrea Kerbaker, organizzato da Associazione Studio Novecento e fortemente sostenuto dall'Assessorato alla Cultura del Comune di Milano, insieme al comitato di gestione di Casa della Memoria.

Per il programma dettagliato cliccare qui.

loading

Mediagallery

    • loading
      • Informazioni biglietto

        Ingresso libero.

      • loading